Daglio – Cosola - Segnavia 229

 

Una tra le più belle escursioni dell’alta valle, in mezzo a faggete e castagneti di rara bellezza. Dalla piazzetta di Daglio in cima al paese, continuiamo a salire su asfalto fino a giungere in un piccolo spiazzo molto panoramico su cui si erge una cappel- letta (957 m s.l.m.). Il sentiero segnato comincia qui. Continuiamo a camminare su una strada sterrata e dopo alcuni tornanti arriviamo alla sella del Monte Porreio. Il sentiero prosegue in leggera discesa e ci porta alla fontana della Gallina (1235 m s.l.m.) dove possiamo bere all’ombra di una straordinaria faggeta. Continuiamo a scendere sempre all’ombra, all’interno della faggeta, fino a quando arriviamo in una zona prativa e possiamo scorgere in lontananza il paese di Montaldo di Cosola (917 m s.l.m.) che in breve tempo raggiungiamo.

 

Il percorso in breve

Lunghezza 8 km

Segnavia 229

Difficoltà E

 

Daglio - Cosola - Marker 229

 

One of the most beautiful excursions in the upper val- ley, in the midst of beech and chestnut woods of rare beauty. From the small square of Daglio at the top of the town, we continue to climb on asphalt until we reach a small, very pano- ramic clearing on which

there is a small chapel (mt.957). The marked trail starts here. We continue to walk on a dirt road and, after a few hairpin bends, we arrive at the saddle of Monte Porreio. The path continues slightly downhill and takes us to the fontana della Gallina (mt. 1235)

where we can drink in the shades of an extraordinary beech forest. We continue to descend inside the beech forest until we arrive in a grassy area, from where we can see in the distance the village of Montaldo di Co- sola (mt. 917), that we will reach in a short time.

Foto Maurizio Carucci

cosola.JPG