Pobbio – Rifugio Ezio Orsi - Monte Ebro - Segnavia 220; 200

 

Bellissima escursione, molto panoramica, per raggiungere la vetta del Monte Ebro (1701 m s.l.m.), la più alta della provincia di Alessandria. Si lascia la macchina alla fine dell’abitato di Pobbio Superiore (1130 m s.l.m.) quando finisce la strada asfaltata. Inizialmente il percorso si sviluppa in salita con alcuni tornanti ed è con- trassegnato dal segnavia 220, che seguiamo costeggiando il Monte Roncasso fino a raggiungere la dorsale principale sulla cima del Monte Cosfrone. Qui il paesaggio è mozzafiato e la vista spazia dalla Val Borbera alle Alpi. Il sentiero a questo punto si addolcisce e seguendo il segnavia 200 proseguiamo sui prati della dorsale fino ad incontrare il bivio per il Rifugio Orsi (raggiungibile con una deviazione di alcune decine di minuti sul sentiero 106). Rimanendo invece sul sentiero 200, l’ultima rampa di salita ci accompagna alla cima del Monte Ebro, dove si trova una caratteristica croce.

 

Il percorso in breve

Lunghezza 5,1 km

Segnavia 220; 200

Difficoltà

Pobbio - Ezio Orsi shelter - Monte Ebro - Marker 220; 200

 

Beautiful and very pan- oramic hike to reach the summit of Monte Ebro (mt. 1701), the highest in the province of Alessandria. We leave the car at the end of the town of Pobbio Su- periore (mt. 1130) when the asphalt road ends. In- itially the route develops uphill with a few hair-

pin bends and is marked by marker 220, which we follow alongside Mon- te Roncasso until we reach the main ridge on the top of Monte Cosfrone. Here the landscape is breathtaking and the view extends from Val Borbera to the Alps. The path at this point softens and following path 200 we

continue on the meadows of theridgeuntilwereachthe junction for the Orsi shelter (reachable with a detour of some tens of minutes through path 106). Staying instead on path 200, the last ramp of ascent takes us to the top of Monte Ebro, where there is a characteristic cross.

Foto Alberto Vera

IMG_9885.jpg