San Fermo – Rifugio Parco Antola - Segnavia 602

Il sentiero comincia dalla caratteristica chiesa di San Fermo (1175 m s.l.m.) luogo caratterizzato da un panorama mozzafiato sulle valli del Genovesato e sul Monte Antola, l’arrivo di questa camminata. Si tratta della via meno popolare per arrivare “in Antola” dalla Val Borbera. Seguiamo il segnavia 200 e ci troviamo ben presto sulla strada asfaltata che attraversiamo per continuare il percorso su una strada sterrata tra noccioli e carpini. Svoltiamo a destra e proseguiamo nel bosco poco sotto il crinale. Camminiamo nei pressi delle pendici del Monte Sopra Costa e prose- guiamo a saliscendi nel bosco fino al bivio per il Passo Sesenelle. Superato il passo cominciamo a salire seguendo sempre il segnavia 200 e dopo una serie di tornanti usciamo dal bosco e arriviamo sulla vetta del Monte Buio (1403 m s.l.m.). Sul monte troviamo una grande croce e possiamo godere di una splendida vista; da nord a est si estende la Val Borbera, mentre a sud si scorge il mare e ad ovest si riconoscono il Monte Tobbio e il Monte delle Figne. Scendiamo in mezzo a zone prative e arriviamo ben presto alla capanna di Tonno (1302 m s.l.m.) dove troviamo una piccola area attrezzata. Superiamo la capanna e continuiamo a seguire il segnavia 200 e tra salite e discese arriviamo nella faggeta alle pendici del Monte Antola incrociando il trac- ciato dell’Alta Via dei Monti Liguri. Qui troviamo i resti del vecchio rifugio Musante dove si trova una piccola area attrezzata e una chiesetta. Proseguiamo a camminare e arriviamo in poco tempo fino alla vetta del Monte Antola (1593 m s.l.m.), da qui possiamo godere di uno splendido panorama dal mare delle riviere liguri, fino alle vallate dell’Appennino Ligure Piemontese.

Il percorso in breve
Lunghezza 8 km
Segnavia 602
Difficoltà E




San Fermo –Antola Park shelter - Marker 602

 

The path starts from the characteristic church of San Fermo (mt. 1175) a place characterised by a breathtaking view over the valleys of the Ligurian Ap- ennines and Monte Anto- la, our goal for this walk. This is the least popular way to arrive “in Antola” from Val Borbera. We fol- low trailsign 200 and we soon find ourselves on a paved road, which we will cross to continue the path on a dirt road between ha- zelnuts and hornbeams. We turn right and continue in the woods just below the ridge. We walk near the slopes of Monte Sopra Costa

and continue with ups and downs in the woods until the junction for the Ses- enelle Pass. After passing it, we begin to climb on trail- sign 200 and, after a series of hairpin bends, we leave the woods and arrive on the summit of Monte Buio (mt. 1403). On Monte Buio we will find a large cross and we can enjoy a splendid view: Val Borbera extends from North to East, to the South we can enjoy the sea, and to the West we can see Monte Tobbio and Monte delle Figne. We go down in the middle of meadows and we soon arrive at the Ca- panna di Tonno (mt. 1302),

where we can find a small but equipped area. We pass the Capanna and continue to follow trailsign 200. Be- tween climbs and descents we arrive in the beech forest on the slopes of Monte Anto- la, crossing the Alta Via dei Monti Liguri trail. Here we find the remains of the old Musante refuge, where there is a small equipped area and a church. We continue walking and in a short time we arrive to the summit of Monte Antola (mt. 1593). From here we can enjoy the splendid panorama of the Ligurian rivieras sea, up to the valleys of the Piedmon- tese-Ligurian Apennines.



Foto Lorenzo Bruni

DSC05738.jpg