Capanne di Carrega – Monte Antola - Segnavia 200

Arrivati all’agriturismo posto alle Capanne di Carrega, si continua la strada per cir- ca 200 metri e si arriva al confine tra la Liguria e il Piemonte. Dal cartello che segna il confine sulla destra parte il sentiero che porta al Monte Antola. Ci immergiamo in una faggeta per poi spuntare, dopo poco, in una zona prativa. Appena sotto il crinale si svolta a destra e si passa attraverso zone boscate e prati a pascolo, il panorama è sempre più ricco, verso la Val Borbera. Dopo una serie di saliscendi arriviamo nuo- vamente in una zona boscata fino al Passo delle Tre Croci (1490 m s.l.m.), dove gli abitanti di Propata, un paesino sottostante, hanno posizionato tre croci in memoria di tre persone sorprese da una tempesta e morte assiderate molto tempo fa. Al passo si trova anche la partenza del 240 il sentiero che porta al paese di Vegni. Continu- iamo a camminare lasciandoci alle spalle anche l’incrocio col sentiero 245a che porta al paese di Croso continuiamo a seguire il sentiero 200. Usciti dalla Faggeta intravediamo la cima del Monte Antola e poco dopo arriviamo comodamente alla vetta. La vista dalla cima è straordinaria, la visuale è ampia dalla Val Borbera alle valli liguri, dall’arco alpino al mar Ligure.


Il percorso in breve

 

Difficoltà E​
Lunghezza 6,5 km
Tempo di percorrenza 2 h

Dislivello +350/-100

Capanne di Carrega - Monte Antola - marker 200

 

The standard excursion to reach the top of Antola (mt. 1593), a mountain symbol of the Genoese and of this corner of the Apennines. We can use the Agriturismo Capanne di Carrega as a starting point for the walk (mt. 1367) or, indifferently, continue by car for a few hundred metres and park near the border between Piedmont and Liguria. It is here that path 200 leaves the asphalt of the provin- cial road to plunge into

a beech forest, and at its exit we emerge in a pas- ture area that allows us to rejoin the path that climbs from the Casa del Roma- no Observatory. Just below the ridge, we turn right and pass through wooded areas and pasture mead- ows; then, after a pleasant climb to the edge of the forest, we descend to the Passo delle Tre Croci (mt. 1494), where three wood- en crosses commemorate three people who died in a

snowstorm on the way back to the nearby Brugneto val- ley. We walk alternating stretches in the woods with panoramic points towards Lake Brugneto and, after a steeper climb, here we are at the east saddle of Monte Antola (mt. 1553). A final stretch of ascent takes us to the white cross on the sum- mit, from which the view extends from the wild Cam- passi valley to the Ligurian sea and the Alpine arc.

Foto di Federico Fallabeni

FF04-02-2020 005.jpg