Sentiero degli essiccatoi - Segnavia 283; 280; 281

Questo itinerario ad anello piuttosto impegnativo, ci porta a scoprire gli essiccatoi “Abeghi” della Valle Spinti, utilizzati fino a qualche decennio fa per far seccare le castagne e si sviluppa quasi interamente all’interno di castagneti. Il sentiero parte da Grondona (303 m s.l.m.) e ci porta subito a guadare lo Spinti. Una volta arrivati dall’al- tra parte del fiume seguiamo un sentiero nei campi per poi salire a destra seguendo il segnavia 283; al bivio successivo svoltiamo nuovamente a destra e arriviamo al primo essicatoio: Abegu Ciape (400 m s.l.m.). Continuiamo a camminare prima in salita, dopo poco in discesa e arriviamo all’ “Abegu Apricusa” (490 m s.l.m.). Guadiamo il rio Gavassana e saliamo seguendo il segnavia 283, raggiungiamo il bivio con il sentie- ro 280 nei pressi di Cascina Baro (590 m s.l.m.) continuiamo a salire e arriviamo sul crinale al bivio di Pian dei Poggi (627 m s.l.m.) Proseguiamo in discesa sulla sinistra seguendo il segnavia 281 che ci porterà fino a Grondona incontrando rispettivamente l’Abegu Nurtiù (620 m s.l.m.) e l’Abegu Costa (404 m s.l.m.). Continuiamo a scendere fino ad arrivare nuovamente a Grondona (303 m s.l.m.).

Il percorso in breve
Lunghezza 7,5 km
Segnavia 283; 280; 281
Difficoltà E



Sentiero degli essiccatoi - Marker 283; 280; 281
 

This rather challenging circular itinerary leads us to discover the “Abeghi” dryers of the Spinti valley, used until a few decades ago to dry chestnuts. As a matter of fact, the path develops almost entirely within chestnut groves. The path starts from Grondona (mt. 303) and immediately leads us to ford the Spinti stream. Once we arrive on the other side of the stream

we follow a path in the fields. We then go up to the right following path 283, and at the next crossroads we turn right and we arrive at the first Abegu Ciape dryer (mt. 400). We contin- ue to walk uphill first, then after a short while we go downhill to arrive at “Abe- gu Apricusa” (mt. 490). We ford the Gavassana stream and go up following path 283, we reach the junction

with path 280 near Cascina Baro (mt. 590). We contin- ue to climb and we arrive on the ridge at the junction of Pian dei Poggi (mt. 627) We continue downhill on the left following path 281 which will take us to Gron- dona, meeting respectively the Abegu Nurtiù (mt. 620) and the Abegu Costa (mt. 404). We continue to de- scend until we arrive again in Grondona (mt. 303).



Foto Maurizio Carucci
 

essicatoi.JPG