Vignole Borbera – Roccaforte Ligure - Segnavia 275

 

Questo itinerario è forse il più lungo e faticoso di questa raccolta e collega la bassa valle con l’alta valle. Arrivati a Vignole Borbera (243 m s.l.m.) andando verso l’alta valle, in concomitanza del semaforo svoltiamo a destra per Via Cavour, dopo pochi metri a sinistra per via Donizetti e di nuovo a destra per via Leonardo da Vinci; imbocchiamo la strada sterrata seguendo sempre il segnavia 275. Al primo incro- cio, che incontriamo nei pressi di un edificio piuttosto grande, svoltiamo a destra e subito dopo a sinistra in mezzo ai prati. Una volta arrivati sulla strada asfaltata la seguiamo andando dritti, costeggiamo un’abitazione e cominciamo a salire nella macchia tra roverelle e castagni. Al prossimo incrocio teniamo la destra e continu- iamo a camminare in salita fino a raggiungere il bivio con il sentiero 270 a Costa Jamue (447 m s.l.m.) e subito dopo il bivio con il sentiero 276 a Costa Muta (407 m s.l.m.) e quello con il sentiero 278 che va al Santuario della Madonna della Mercede e Liveto. Continuiamo a seguire il nostro segnavia 275 e in breve tempo giungiamo al bivio con i sentieri 272 e 273 e non molto dopo al paese di Monteggio (619 m s.l.m.). Camminiamo per un breve tratto su asfalto in direzione Lemmi, e di nuovo su sentiero su per la Costa dei Gatti fino al bivio con il sentiero 271 che porta a Lemmi. Continuiamo a camminare all’interno di un castagneto e arriviamo alla cima del Monte Castagnaro (780 m s.l.m.) e del Monte Rosso (837 m s.l.m.) e in breve tempo alla chiesa di Roccaforte Ligure (897 m s.l.m.) meta di questo nostro impegnativo ma bellissimo itinerario. Poco prima di arrivare alla chiesa incontriamo il bivio con il sentiero 260, imboccandolo in pochi minuti possiamo raggiungere il sito dei rude- ri del Castello Spinola, visitabile tutto l’anno.

 

Il percorso in breve

Lunghezza 17 km

Segnavia 275

Difficoltà E

Tempo di percorrenza 6 h

Vignole Borbera - Roccaforte Ligure - Marker 275

 

This itinerary is perhaps the longest and most tiring of this collection, it con- nects the lower valley with the upper valley. Once in Vignole Borbera (mt. 243) first we go towards the up- per valley, we then turn right by the traffic lights into Via Cavour, then we go left into Via Donizetti and right again into Via Leonardo da Vinci. At this point we take the dirt track marked with trailsign 275. At the first intersection that we find near a rather large building, we turn right and then immediately left in the middle of the meadows. Once we arrive on the paved road we follow it going

straight, we skirt a house and begin to climb into the scrub between oaks and chestnuts. At the next inter- section we keep to the right and continue walking up- hill until we reach the junc- tion with path 270 in Costa Jamue (mt. 447). We then find the junction with path 276 in Costa Muta (mt. 407) and the one with path 278, which goes to the San- tuario della Madonna del- la Mercede and Liveto. We continue on path 275 and, in a short time, we reach the junction with paths 272 and 273. Not long af- ter we reach the village of Monteggio (mt. 619). We walk for a short distance

on asphalt towards Lemmi, then again on the path to- wards Costa dei Gatti, un- til the junction with path 271 that leads to Lemmi. We continue walking inside a chestnut grove and we arrive at the top of Monte Castagnaro (mt. 780), then Monte Rosso (mt. 837), and in another short time to the church of Roccaforte Ligure (mt. 897), destination of our challenging but beau- tiful itinerary. Shortly be- fore arriving at the church we meet the junction with path 260, by taking it we can rapidly reach the site of the ruins of the Spinola Castle, which can be visited all year round.

Foto Cristiano Zanardi

Persi '18-49-12.jpg